Comunicato agli iscritti - Sospensione riscossione contributi minimi 2021

Si comunica che il C.d.A., nella seduta del 26 gennaio 2021, in attesa dei provvedimenti Ministeriali di attuazione dell’art. 1, comma 20, della legge 178/2020, ha ritenuto opportuno sospendere la riscossione dei contributi minimi 2021 (soggettivo e di maternità).

Di conseguenza i relativi Mav, con scadenza febbraio, aprile, giugno e settembre 2021, per il momento, non possono essere prodotti dal sito della Cassa.

Con successiva comunicazione verranno fornite istruzioni agli iscritti, in linea con gli emanandi Decreti Ministeriali.

Roma, 27 gennaio 2021

Il Presidente Avv. Nunzio Luciano