ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

(Art. 1 del Regolamento di attuazione art. 21, L.247/2012)

 

L’iscrizione alla Cassa è obbligatoria per:

  • gli Avvocati iscritti agli Albi professionali forensi;
  • gli iscritti agli Albi forensi che siano contemporaneamente iscritti in altri Albi professionali salvo che non abbiano esercitato diritto di opzione, se previsto, presso altra gestione, prima dell’entrata in vigore della l. 247/2012, ossia prima del 1° febbraio 2013;
  • gli iscritti agli Albi forensi che svolgano funzioni di giudice di pace, di giudice onorari di Tribunale e di sostituto procuratore onorario di udienza.

Per gli iscritti ad un Albo forense che esercitino l’attività professionale in modo concorrente o esclusivo in un altro Stato membro della Unione Europea si applicano i Regolamenti Comunitari n. 883/2004 e n. 987/2009 per la determinazione della legislazione previdenziale applicabile.

 

In questi casi, l’iscrizione viene deliberata d’ufficio dalla Giunta Esecutiva della Cassa e non è quindi necessario inviare la domanda