Legislazione

Parte I - Legislazione

1933 - 1951 L'Ente di Previdenza

1. Legge 13 aprile 1933, n. 406:

Istituzione di un Ente di Previdenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

2. Regio decreto 2 maggio 1935, n. 642:

Organizzazione e funzionamento dell'Ente di Previdenza a favore degli avvocati e procuratori

 

3. Legge 11 dicembre 1939, n. 1938:

Riforma dell'Ente di Previdenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

4. Regio decreto 25 giugno 1940, n. 954:

Norme di attuazione e di integrazione della legge 11 dicembre 1939, n. 1938, riguardante l'Ente, di Previdenza a favore degli avvocati e procuratori

 

5. Legge 29 aprile 1943, n. 433:

Aumento del valore delle marche nei procedimenti civili a favore dell'Ente di Previdenza per gli avvocati e procuratori

 

6. Decreto legislativo luogotenenziale 12 aprile 1946, n 445:

Determinazione del valore delle marche a favore dell'Ente di Previdenza avvocati e procuratori

 

7. Decreto legislativo 9 aprile 1948, n.627:

Valore delle marche a favore dell'Ente di Previdenza per gli avvocati e dei procuratori

 

8. Decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 17 settembre 1948, n. 331

Norme riguardanti la composizione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei revisori dei Conti dell'Ente di Previdenza a favore degli avvocati e procuratori

 

1952 - 1994 La Cassa di Previdenza

9. Legge 8 gennaio 1952, n.6:

Istituzione della Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

10. Legge 7 febbraio 1956, n. 65:

Devoluzione alla Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore avvocati e dei procuratori di somme depositate presso le Cancellerie Giudiziarie

 

11. Legge 31 luglio 1956, n. 991:

Modificazioni alla legge 8 gennaio 1952, n. 6, sulla Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

12. Legge 20 febbraio 1958, n. 96

Modificazione dell'art. 56 della legge 8 gennaio 1952, n. 6, sulla Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

13. Legge 10 aprile 1962, n. 164:

Miglioramenti al trattamento di quiescenza degli avvocati e procuratori

 

14. Legge 25 febbraio 1963, n. 289:

Modifiche alla legge 8 gennaio 1952, n. 6 sull'istituzione della Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore degli avvocati e dei procuratori

 

15. Legge 5 luglio 1965, n. 798:

Modifiche alle leggi 8 gennaio 1952, n. 6 e 25 febbraio del 1963, n. 289 riguardanti la previdenza e assistenza forense ed istituzione della assistenza sanitaria a favore degli avvocati e procuratori legali

 

16. Legge 12 marzo 1968, n. 237:

Modificazioni alla legge 5 luglio 1965, n. 798, recante disposizioni in materia di previdenza e assistenza forense

 

17. Legge 12 marzo 1968, n. 410:

Modifiche alle leggi sulla previdenza e assistenza degli avvocati e procuratori legali, dei dottori commercialisti e dei ragionieri e periti commerciali

 

18. Legge 24 dicembre 1969, n. 991:

Adeguamento delle pensioni degli avvocati e dei procuratori

 

19. Legge 19 maggio 1971, n. 395:

Iscrizione alla Cassa Nazionale di Previdenza e di Assistenza a favore degli avvocati e dei procuratori degli avvocati e procuratori caduti vittime della rappresaglia nazista del 24 marzo 1944

 

20. Legge 22 luglio 1975, n. 319:

Modifiche delle norme riguardanti la previdenza e l'assistenza forense

 

21. Decreto Ministeriale 27 aprile 1976

Regolamento di esecuzione della Legge 22 luglio 1975, n. 319

 

22. Legge 20 settembre 1980, n. 576:

Riforma del sistema previdenziale forense

 

23. Legge 28 gennaio 1983, n. 21:

Prestazione assistenziale della Cassa in occasione di catastrofe o calamita' naturale

 

24. Legge 2 maggio 1983, n. 175:

Interpretazione autentica dell'articolo 24 e integrazione e modifica di norme della legge 20 settembre 1980, n. 576, concernente la riforma della previdenza forense

 

25. Decreto Ministeriale 24 dicembre 1988:

Soppressione dei contributi di cui alla Tab. B allegata alla Legge 22 luglio 1975, n. 319 ("Marche Cicerone")

 

26. Decreto Ministeriale 25 settembre 1990:

Elevazione delle percentuali di cui all'art. 2, primo e quinto comma e dell'art. 15, terzo comma della legge 20 settembre 1980, n. 576 e successive modificazioni, riguardante la riforma del sistema previdenziale forense

 

27. Legge 11 febbraio 1992, n. 141:

Modifiche ed integrazioni alla legge 20 settembre 1980, n. 576, in materia di previdenza forense e di iscrizione alla Cassa nazionale di previdenza ed assistenza per gli avvocati e procuratori

 

28. Legge 23 dicembre 1996, n. 662:

Misure di razionalizzazione della finanza pubblica

 

1994 - La Fondazione di diritto privato

29. Decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509:

Attuazione della delega conferita dall'art. 1, comma 32, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, in materia di trasformazione di persone giuridiche private di enti gestori di forme obbligatorie di previdenza ed assistenza

 

Normativa Comune alle Casse private dei professionisti

30. Legge 15 aprile 1985, n. 140 - art. 6 ex combattenti:

Miglioramento e perequazione di trattamenti pensionistici e aumento della pensione sociale

 

31. Legge 5 marzo 1990, n. 45:

Norme per la ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti

 

32. Legge 8 agosto 1995, n. 335:

Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare

 

33. Legge 27 dicembre 1997, n. 449:

Misure per la stabilizzazione della finanza pubblica

 

34. Decreto legislativo 26 marzo 2001, n.151:

Modificato con Legge 15 ottobre 2003 n.289 T.U. tutela e sostegno della maternita'

 

35. Legge 15 ottobre 2003 n.289:

Modifica Decreto legislativo 26 marzo 2001, n.151

 

36. Decreto legislativo 2 febbraio 2006, n.42:

Disposizioni in materia di totalizzazione dei periodi assicurativi.

 

37. Direttiva ministeriale 2/3/2006:

concernente "Nuova disciplina in materia di totalizzazione dei periodi assicurativi"

 

38. Totalizzazione periodi assicurativi:

Convenzione Cassa Forense / INPS