Contributi minimi obbligatori a regime

Tutti gli avvocati ed i praticanti iscritti alla Cassa devono corrispondere per il 2019:

  1.  il contributo minimo soggettivo, pari a € 2.875,00, salvo le agevolazioni previste per i primi anni di iscrizione;
  2.  il contributo di maternità pari (l'importo  dovuto per il 2019 deve essere approvato da parte dei Ministeri vigilanti).

Il contributo integrativo minimo non è dovuto per gli anni dal 2018 al 2022. Anche per tali anni resta comunque dovuto il contributo integrativo nella misura del 4% dell’effettivo volume d’affari IVA dichiarato.

(Tabella contributi)