BCE da gennaio stop al QE

La BCE interromperà gli acquisti netti di titoli a partire da gennaio ma una politica monetaria accomodante è ancora necessaria

Stop agli acquisti netti di titoli da parte della Banca centrale Europea ma serve ancora cautela. Il Consiglio direttivo ha confermato che per sostenere la ripresa dell’inflazione serve ancora una politica monetaria accomodante, la ripresa c’è ma il suo ritmo di crescita è rallentato.

Sotto controllo da parte della BCE sopratutto i consumi che hanno registrato una contrazione in paesi come l'Italia e la Spagna mentre in Germania e Francia sono di circa il 10% più alti rispetto al periodo pre-crisi, così come i redditi da lavoro che rimangono su valori più bassi rispetto a prima della crisi causa anche della crescente disoccupazione. GM