Continuano i cortei di protesta in Venezuela

In piazza contro Maduro

Non si fermano in Venezuela   le proteste anti Maduro e  contro il tentativo da parte della corte suprema di acquisire i poteri del parlamento. In  centinaia sono scesi in piazza per chiedere nuove elezioni e il rilascio di leader dell'opposizione in carcere. Salgono a tre le persone uccise durante i scontri, sarebbero circa una trentina le persone arrestate. Nonostante la gravi crisi economica che affligge il paese, Maduro resiste  ai tentativi dell'opposizione di destituirlo anche se ormai a manifestare non è solo la classe media, sempre reticente nei confronti del governo, ma anche le classi sociali più disagiate storicamente solidali con la “rivoluzione socialista” dell’ex presidente Hugo Chávez. GM