Ecofin "l'Italia deve perseguire uno sforzo di bilancio sostanziale nel 2018"

il sistema tributario italiano non sostiene la crescita

Lussemburgo, niente indicazioni sull'entità della manovra del 2018 ma l'Italia deve "perseguire uno sforzo di bilancio sostanziale , in linea con i requisiti della parte preventiva del patto di stabilita' tenendo conto della necessita' di rafforzare la ripresa in corso e di assicurare la stabilita' delle finanze pubbliche". Con questo messaggio l'Ecofin ha dato le sue raccomandazioni di politica economica e di bilancio. Nel comunicato il termine flessibilità, tanto auspicato del ministro Padoan, non compare ma lo stesso ministro dichiara che non ci sono indicazioni che possa essere rigettata la richiesta italiana di fare un aggiustamento dello 0,3% nel 2018" al posto dello 0,6% che teoricamente le toccherebbe. In sostanza la manovra di aggiustamento sarà negoziata ad autunno, l'Italia si legge nel comunicato deve risolvere le problematiche del sistema tributario che non sostengono abbastanza la crescita economica del paese. GM