Istat. Produzione industriale: frena la produzione a marzo

Giù dello 0,9% su febbraio

Si stima che a marzo l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,9% rispetto a febbraio; tuttavia, il primo trimestre 2019 si chiude con una crescita dell'1% rispetto ai tre mesi precedenti. A comunicarlo è l’Istat che, diffondendo i dati sulla “Produzione industriale”, spiega: “nonostante la flessione registrata a marzo, il primo trimestre dell’anno corrente si conclude con una variazione della produzione industriale ampiamente positiva rispetto al precedente, la prima dal quarto trimestre 2017”.

Stando ai dati diffusi dall'Istituto di statistica, l’indice destagionalizzato mensile mostra un modesto aumento congiunturale solo per i beni strumentali (+0,1%), in diminuzioni i beni di consumo (-2,3%) e, in misura più lieve, per l’energia (-0,4%) e per i beni intermedi (-0,3%). R.M.