Mef: Boom di Partite IVA nei primi tre mesi del 2019

L’imposizione fiscale favorevole (Flat Tax) ,voluta dalla recente Legge di Bilancio, ha elevato il tetto del reddito a 65.000 € per usufruire del regime forfettario

Boom di partite IVA, il MEF ha stimato che nei primi tre mesi del 2019 sono oltre 196.00 le posizioni aperte, con un incremento del 7,9% rispetto ai dati dell’anno precedente.

Dietro questa crescita l’imposizione fiscale favorevole(Flat Tax) voluta dalla recente legge di bilancio, che ha elevato il tetto del reddito a 65.000 € per usufruire del regime forfettario.

Duplice l’effetto della nuova riforma fiscale: da una parte l’aumento complessivo delle partite IVA, dall'altra la ricomposizione delle aperture a favore della natura giuridica “persona fisica”, molte forme societarie sarebbe state chiuse a sarebbero state aperte posizioni individuali molto più favorevoli da un punto di vista fiscale.

Con i dati alla mano ci sarebbero stati circa il 14 % di aumento di avviamenti per le persone fisiche con una riduzione del 17,2% per le società di persone e dell’8,5% per le società di capitali.GM