Tregua estiva per le cartelle esattoriali

L’agenzia delle entrate ha congelato 469.915 cartelle

Il caldo estivo ha “congelato” circa 469.915 cartelle esattoriali, la neo Agenzia delle Entrate - Riscossioni ha disposto, d’intese con gli operatori postali, il blocco delle notifiche di circa 399.428 atti che, altrimenti, sarebbero arrivati per posta e altri 70.487 da notificare attraverso Pec. Si tratta solo di una sospensione temporanea l’invio riprenderà dal 21 agosto. L’iniziativa di sospendere la riscossione è stata presa anche dopo un primo bilancio del tutto positivo della stagione dichiarativa che ha visto, la cosiddetta precompilata fai-da-te, crescere del 18% con oltre 2,4 milioni di dichiarazioni spedite. GM