Cassazione: traffico clandestini, scatta l'aggravante per uso traghetto -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 07 dic - Per la Corte territoriale dunque ricorreva l'ipotesi aggravata (art. 12, co. 3, lett. d) Dlgs 286/1998) poiche' il trasporto era stato effettuato 'da una motonave nella tratta di navigazione internazionale' e l'imputato era stato trovato in possesso di un unico biglietto 'rilasciato a nome suo e dei cittadini kosovari e con la menzione dell'autovettura'. Inoltre, sussisteva anche una seconda aggravante (art. 12, comma 3 ter, lett. b), poiche' uno dei clandestini aveva riferito di avere pagato 2mila euro per il trasporto. Dati per assodati i fatti, l'imputato ha proposto ricorso contro le aggravanti sostenendo che non vi era stata da parte sua alcuna 'significativa partecipazione attiva nell'organizzazione di un vero e proprio servizio di trasporto internazionale', essendosi limitato a trasportare gli extracomunitari nella propria autovettura. Mentre la somma che gli era stata consegnata era servita unicamente per fronteggiare le 'spese vive' del viaggio.

Fmg

(RADIOCOR) 07-12-17 18:05:26 (0551)AVV,PA 5 NNNN