Edison: rileva controllo idreoelettrica Frendy Energy, poi lancera' Opa

Inizia comprando il 45% del capitale per circa 9,1 milioni (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 17 lug - Edison cresce nell'idroelettrico e rileva il controllo di Frendy Energy. Il gruppo di Foro Buonaparte e Cryn Finance hanno comunicato di aver sottoscritto oggi un accordo vincolante per l'acquisto della maggioranza del capitale della societa' con azioni negoziate sull'Aim Italia, cui fanno capo 15 impianti mini-idro (di cui tre in fase avanzata di costruzione) situati prevalentemente su canali irrigui di Piemonte e Lombardia per una produzione totale annua di circa 20 GWh (il consumo di circa 6mila famiglie). In base all'accordo Edison acquistera' da Cryn Finance e da un socio di minoranza il 45,039% del capitale di Frendy Energy a 0,34 euro per azione - tenendo conto anche della previsione della posizione finanziaria netta consolidata del gruppo Frendy al 30 giugno 2017 pari a -1,25 milioni - per un esborso attorno a 9,1 milioni. Il closing e' subordinato a che Edison consegua, in un unico contesto, una quota complessivamente non inferiore al 50,01% dei diritti di voto di Frendy anche attraverso acquisti di azioni Frendy da terzi nonche' all'avveramento di una serie di condizioni sospensive standard per questo genere di operazioni. Successivamente Edison formulera' poi un'Offerta pubblica per le restanti azioni sul mercato.

com-che

(RADIOCOR) 17-07-17 16:41:26 (0479)ENE,UTY 3 NNNN