Il Sole 24 Ore: piano 2019-2022,al centro clienti, digital, prodotti tematici

Anche efficienza su costi nelle linee guida approvate da cda (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 15 mag - Il cda de Il Sole 24 Ore, nominato il 30 aprile scorso, ha riapprovato il Piano 2019-2022 anche al fine di recepire, rispetto alla versione preliminarmente approvata il 7 febbraio 2019 dal precedente cda, gli impatti dell'applicazione del nuovo principio contabile IFRS 16. Il Piano 2019-2022 rappresenta l'aggiornamento e l'evoluzione del precedente Piano 2018-2021 approvato in data 26 marzo 2018. Il significativo rinnovo dei vertici aziendali e il parziale ridisegno organizzativo, in particolare dell'area commerciale, si legge in una nota, ha infatti portato nuovi spunti ed opportunita' che si sono riflessi nel Piano 2019-2022, che comunque conferma l'indirizzo strategico e i trend di miglioramento degli indicatori economico finanziari del Piano 2018-2021. L'evoluzione del contesto esterno e del vertice aziendale ha portato a una revisione di alcune iniziative previste nel Piano 2018-2021 e ad una rimodulazione dei tempi di lancio delle stesse, oltre all'introduzione di alcune nuove iniziative. Il Piano 2019 si declina nelle seguenti linee guida strategiche: riaffermare il ruolo di leadership editoriale nel mondo economico-finanziario-normativo, principalmente rivolto agli stakeholder business; valorizzare la produzione di contenuti consolidando il posizionamento core verso il mercato dei professionisti e dei manager con una particolare spinta sui servizi digital e B2B; penetrare i mercati ad alta marginalita' attualmente poco o per nulla presidiati, attraverso la profilazione di contenuti con prodotti e servizi nuovi per catturare nuove audience di consumatori e clienti; perseguire gli obiettivi di sviluppo strategico anche attraverso una maggiore efficienza nei costi redazionali, di produzione, distribuzione e nei costi operativi delle strutture centrali.

Com

(RADIOCOR) 15-05-19 22:12:19 (0989) 3 NNNN