Iran: Trump, ultimatum a partner Ue, migliorare accordo nucleare altrimenti Usa fuori

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 12 gen - Donald Trump ha dato un ultimatum ai partner Ue: l'accordo sul nucleare siglato nell'estate 2015 da Teheran e dalle principali potenze mondiali, da lui considerato come "il peggiore di sempre" va migliorato altrimenti gli Stati Uniti si chiameranno fuori. In una nota diffusa dalla Casa Bianca, il presidente americano ha spiegato che oggi ha esteso la sospensione delle sanzioni nucleari contro Teheran "ma solo per ottenere un accordo con i nostri alleati europei per aggiustare le mancanze terribili dell'accordo nucleare iraniano". Trump ha avvertito: "Questa e' l'ultima chance. In caso di un mancato raggiungimento di un'intesa, gli Usa non confermeranno di nuovo il congelamento delle sanzioni per stare nell'accordo nucleare. E se in qualsiasi momento riterro' che una simile intesa non e' a portata di mano, ritirero' immediatamente [gli Usa] dall'accordo" nucleare.

A24-Spa

(RADIOCOR) 12-01-18 20:49:10 (0679) 3 NNNN