***Exxon: Tesoro Usa dice no a richiesta di esenzione dalle sanzioni su Russia

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 21 apr - Il dipartimento del Tesoro ha negato Exxon Mobil la possibilita' di avere un'esenzione dalle sanzioni imposte da Washington alla Russia, in modo da potere rilanciare la joint venture con il colosso petrolifero Pao Rosneft, legato al Cremlino. Il colosso petrolifero aveva avanzato la richiesta nelle scorse settimane per poter tornare a trivellare, appunto in collaborazione con Rosneft, in varie aree ora proibite a causa delle sanzioni

Exxon aveva gia' chiesto esenzioni per potere trivellare nel Mar Nero a luglio 2015, quando era ancora guidata dall'amministratore delegato Rex Tillerson, che lo scorso primo febbraio ha lasciato il gruppo per diventare segretario di Stato nell'amministrazione Trump. Tillerson non ha partecipato alle discussioni: per due anni infatti ha annunciato che non prendera' alcuna decisione legata alla sua ex azienda.

A24-Pau

(RADIOCOR) 21-04-17 19:58:36 (0646)ENE 3 NNNN