Usa: Trump conferma congelamento sanzioni ma avverte partner Ue -2-

Sara' "l'ultima volta" (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 12 gen - "La decisione dell presidente e' di tenere sospese ancora una volta le sanzioni" contro Teheran, ha spiegato un funzionario della Casa Bianca durante una call con la stampa durante la quale ha aggiunto: "Questa sara' l'ultima volta che lo fara'". Lo stesso funzionario ha spiegato che "Trump intende lavorare con i partner europei su un accordo supplementare, gia' in discussione". Ieri in una riunione capitanata dall'alto rappresentante Ue per la Politica estera e di Sicurezza, Federica Mogherini, e' emersa la linea europea secondo cui "non c'e' un'alternativa" all'accordo; inoltre Teheran ha spesso detto che l'intesa non si cambia. "Trump spera ancora di ottenere delle modifiche all'accordo nucleare relative alla partecipazione degli Usa all'accordo", ha continuato un altro funzionario facendo capire che Washington vuole dal Congresso quattro cose: l'Iran deve permettere "ispezioni veloci, sufficienti e immediate in tutti i siti agli ispettori" internazionali"; l'Iran "non deve arrivare al punto da essere vicino ad ottenere armi nucleari", cosa che nemmeno Barack Obama voleva e per questo e' stato siglato un accordo; gli Usa devono potere reintrodurre le sanzioni nucleari "senza scadenza" se Teheran non rispetta nuovi criteri; la legislazione Usa "per la prima volta deve contenere e dire esplicitamente che consideriamo il programma nucleare e missilistico di lungo raggio iraniani come inseparabile". Separatamente, il Tesoro Usa ha annunciato nuove sanzioni contro 14 tra individui ed entita' per avere violato diritti umani in Iran e per aver sostenuto il programma missilistico di Teheran; tra i sanzionati c'e' l'uomo a capo della magistratura del Paese e stretto alleato dell'ayatollah Khamenei. Su questo fronte un funzionario ha spiegato: "Sappiamo che queste sanzioni avranno un impatto politico serio, che si fara' sentire fino al vertice del regime"

A24-Spa

(RADIOCOR) 12-01-18 19:58:31 (0558) 5 NNNN