OMESSO O PARZIALE VERSAMENTO DI CONTRIBUTI CONSEGUENTE A CONTROLLI INCROCIATI CON IL FISCO

Fisco > Cassa

Sistema vigente dal mod.5/2011 in poi:

  • sanzione dichiarativa prevista per le rettifiche di dati reddituali in aumento comunicati con il modello 5;
  • sanzione contributiva pari al 50% dei contributi non versati, maggiorati degli interessi nella misura del 2,75%, ovvero quelli legali se superiori.

In caso di adesione all'accertamento compiuto dalla Cassa, la sanzione contributiva si riduce al 30% dei contributi non versati, oltre interessi nella misura del 2,75% annuo, ovvero quelli legali se superiori. Il pagamento deve essere effettuato entro il termine di 90 giorni dalla comunicazione delle somme dovute e non è rateizzabile.

 

Fisco < Cassa

Sistema vigente dal mod.5/2011 in poi:

  • sanzione pari alla differenza tra i contributi dovuti in base alla originaria comunicazione e quelli che risultano dalla dichiarazione acquisita dal fisco. Restano fermi gli altri effetti previdenziali, disciplinari e penali derivanti dall'accertata difformità.