Estratto Contributivo

Accesso all’Estratto Contributivo

Per accedere a tale prospetto, dall’home page della propria Area Riservata il professionista dovrà:

  1. Cliccare su “INFO PREVIDENZIALI”
  2. Selezionare dal menu “Dati Previdenziali” la voce: “Estratto Contributivo

NOTA:

È possibile stampare le informazioni relative all'Estratto Contributivo, sia nella visualizzazione riepilogativa che in quella di dettaglio ricorrendo all'apposita funzionalità richiamabile dal pulsante con l’icona della stampante, posto nell’header di pagina.

Panoramica

Il prospetto dell’estratto contributivo riporta, sotto forma di totali, tutte le somme dovute e versate a titolo contributivo dal professionista a Cassa Forense, per ogni anno di iscrizione Cassa.

La tabella è suddivisa in 4 sezioni:

  • Anni: sono riportati gli anni nei quali è sorto un obbligo contributivo nei confronti dell’Ente;
  • Dati reddituali: sono riportati, per ogni anno di iscrizione Cassa, i redditi dichiarati  (Reddito Irpef dichiarato e Volume affari IVA), ed anche, quando presenti, il reddito IRPEF e IVA accertati;
  • Dati contributivi: si riferiscono alle somme totali degli accertamenti dovuti e dei versamenti per ogni anno di riferimento;
  • Dettagli: la colonna  permette la visualizzazione del dettaglio, per ogni anno di riferimento, presentando una schermata di approfondimento relativa alle voci che compongono  i totali del punto precedente.

La visualizzazione di dettaglio

La visualizzazione di dettaglio riporta la scomposizione, nelle relative voci, delle somme dovute e versate relative all'anno selezionato nella scheda riepilogativa dell’estratto contributivo.

Anche in questa visualizzazione c’è una suddivisione tra Dati Reddituali e Dati contributivi; questi ultimi sono raggruppati secondo una classificazione Tipo e Causale che identifica in modo più specifico la quota accertata (ad esempio Tipo Dovuto Irpef e Causale Dovuto Minimo o Eccedenza,…).

 

Procedure On-Line