Domanda di Rateazione su procedura sanzionatoria

Domanda di Rateazione su procedura sanzionatoria

L’applicazione web deve consentire ai professionisti di poter inoltrare Domanda di Rateazione su procedura sanzionatoria

A chi è rivolta

Ai professionisti per i quali sussista, alla data della domanda, l'iscrizione alla Cassa

Modalità di accesso

Dall’home page della propria area riservata:

  • cliccare su Istanze On-Line
  • Selezionare la voce “Rateazione su procedura sanzionatoria”

Procedura

La procedura si articola in 4 step:

  • Dichiarazioni:
    il professionista per poter proseguire deve confermare, apponendo un semplice check, tutte le dichiarazioni presentate a video;
  • Scelta delle istruttorie rateizzabili:
    il sistema propone l’elenco delle istruttorie per le quali sia possibile procedere a rateizzazione. Si può proseguire nella procedura solo in seguito alla scelta di un’istruttoria.
  • Definizione della richiesta:
    In questo step il sistema in base alla selezione operata nello step precedente finalizza il testo della richiesta includendo anche gli importi rateizzabili. È a carico dell’utente la scelta del numero di anni in cui il piano rateale deve svilupparsi.

La domanda deve essere perfezionata con il versamento in acconto di un importo corrispondente almeno al 20% delle somme dovute. Il pagamento deve avvenire entro il termine perentorio riportato sul bollettino M.Av. che viene contestualmente prodotto con la trasmissione della domanda. La percentuale per la determinazione dell'importo in acconto, può essere aumentata fino al 70% utilizzando la barra di scorrimento inclusa nella pagina.

  • Verifica e Trasmissione della domanda:
    in questo step è possibile:
    1. verificare che i dati inseriti in fase di compilazione siano corretti;
    2. annullare la procedura;
    3. trasmettere la domanda.

Procedure On-Line