Borsa: Europa parte bene su indicazioni Fed, +0,49% Piazza Affari

Euro/dollaro torna sotto la soglia degli 1,19 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 apr - Indici azionari in rialzo all'apertura dei mercati europei grazie al supporto costituito dai record di Wall Street e dalle indicazioni della Federal Reserve che manterra' una politica molto accomodante finche' non avra' rassicurazioni sulla ripresa dai dati di occupazione e lavoro. Le principali Borse europee salgono di mezzo punto percentuale: Piazza Affari guadagna lo 0,49% nel Ftse Mib che si avvicina progressivamente ai 25mila punti, quota mai toccata dal febbraio 2020. Nei primi scambi focus sul lusso (+1,3% Moncler, +0,8% Ferrari ed Exor) mentre nel settore tengono banco le dichiarazioni di Giorgio Armani che ha aperto a una joint venture, magari con un gruppo italiano, per la sua casa di moda. Bene anche le banche (+1% Intesa Sanpaolo, +0,66% Bper) e il risparmio gestito dopo i dati della raccolta di marzo di Azimut (+0,58%) e Finecobank(+0,47%). Fuori dal Ftse Mib spicca il +3% di Cairo Communications: il gruppo avrebbe raggiunto un accordo con Dazn per l'affitto di banda funzionale alla creazione di canali sul digitale terrestre dell'operatore streaming che trasmettera' i match di Serie A dalla stagione 2021-22.

Sul mercato valutario il cambio euro/dollaro torna sotto la soglia degli 1,19 e tratta a 1,1889 (da 1,1891). La moneta unica vale anche 130,22 yen (da 130,45), mentre il rapporto dollaro/yen e' a 109,54 (da 109,69). In ripresa la sterlina piegata negli ultimi due giorni dai nuovi dubbi sugli effetti collaterali del vaccino Astrazeneca, largamente utilizzato nella campagna anti-Covid del Regno Unito.

Petrolio in calo a 59,21 dollari al barile nel Wti maggio e a 62,63 dollari al barile nel Brent giugno.

Fon

(RADIOCOR) 08-04-21 09:22:02 (0177)NEWS,ENE,PA,ASS 3 NNNN